mercoledì, aprile 26, 2006

dicembre musicale


Lo scorso dicembre, ospitato da Jerry Di Tullio (che presto mostreremo in tutta la sua magnificenza... NdMM) Daniele si è improvvisato anche violinista presso lo studio di Arte Nomade a Macerata.

Anche gli insulti sono ben accetti, ma vi sfido a ritrovarmi con una faccia così!

2 commenti:

efimov ha detto...

Si può anche fingere di essere violinista, ma infame come si è, quello sì che è difficile da nascondere. Qualunque maschera si metta, qualunque costume s'indossi, il vizio dell'infamia e del tradimento è difficile da mascherare, anche a se stessi. Come diceva un grand'uomo che merita di essere nominato in una migliore cornice di questo blog: "IL TRADITO PUO' ESSERE UN INGENUO, IL TRADITORE E' SEMPRE UN INFAME".
Detto questo, mascherati, mascherati mio caro mangaman, ma prova davvero a camuffare la tua reale natura da predatore infame.
Cordiali saluti,
efimov

-=AkIrA=- ha detto...

Strano, credevo che fossi nato lo stesso giorno di "Mozart"...
Sapevo che eri bravissimo a suonare il pianoforte, ma non sapevo che sapessi suonare anche il violino.

Per fortuna che esiste questo BLOG così conosco i tuoi lati nascosti...

Distinti Saluti

-=AkIrA=-

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog