mercoledì, agosto 16, 2006

Kon ancora perso nella mente dell'uomo

Satoshi Kon, il poliedrico regista di Tokyo Godfathers, presenterà in anteprima al 63° Festival del Cinema di Venezia il suo nuovo film Paprika.

Divenuto famoso grazie al thriller del 1997, Perfect Blue (di prossima uscita in DVD in Italia e già disponibile in VHS della Yamato Video dal 1999) e alla serie televisiva di 26 episodi inedita nel nostro paese al confine tra sogno e orrore Paranoia Agent, Kon narra le vicende di una detective tratte dal romanzo omonimo di fantascienza di Yasutaka Tsutsui.

Per entrare di più nella trama, eccovi un breve estratto:

PT è un trattamento psicoterapeutico rivoluzionario. Attraverso un dispositivo, chiamato DC-Mini, tale procedimento è in grado di agire come "detective dei sogni", ossia di penetrare nei sogni delle persone ed esplorarne i pensieri inconsci. (proprio come The Cell, il film del 2000 con Jennifer Lopez e Vincent D'Onofrio, NdMM) Prima che il governo giapponese riesca ad emanare una legge che autorizzi l'uso di uno strumento psichiatrico tecnologicamente così avanzato, uno dei prototipi del
DC-Mini viene rubato, mandando in tilt tutto il laboratorio di ricerca.

Una rinomata scienziata, la Dottoressa Atsuko Chiba (doppiata dalla mitica Idol e doppiatrice storica Megumi Hashibara), si introduce nel mondo dei sogni della gente attraverso il suo alter-ego chiamato PAPRIKA, nel tentativo di scoprire chi sia dietro al tentativo di sabotare la nuova invenzione e soprattutto perchè.

Lo Studio MAD HOUSE ha curato l'animazione, la colonna sonora è stata di nuovo affidata a Susumu Hirasawa (già autore di Perfect Blue e la serie TV di Berserk), mentre per il montaggio Takeshi Seyama e alla fotografia Michiya Kato. Per la sceneggiatura l'ha scritta a quattro mani con Kiyosuke Mizukami così come per la cura del character design con Masashi Ando.

Di sicuro ci troveremo di fronte ad un nuovo meraviglioso film d'animazione di 90 minuti!!!

Per i più curiosi il sito ufficiale con il trailer solamente in streaming è http://www.sonypictures.jp/movies/paprika/

2 commenti:

Manga-Man ha detto...

Come dicevo a Fr@, il remake imperfetto, nonchè il LIVE-ACTION del thriller di Satoshi Kon si intitola “Perfect Blue – Yume Nara Samete” tratto dallo stesso romanzo che ha ispirato il film animato del regista di Hokkaido e realizzato nel 2002 dal regista Toshiki Sato.

Non si tratta poi di un remake in piena regola ma di un film che tenta, invano, di rileggere al meglio il libro di Yoshikazu Takeuchi dal momento che Kon s’era dimenticato di farlo o, meglio, non aveva avuto molta voglia di confrontarsi direttamente con quel tipo di materiale, privilegiando un personale punto di vista (come ha fatto David Cronemberg con il recente "A History of Violence" NdMM). Sato proviene dal cinema erotico, i pink-eiga, e non è ben chiaro quale tipo di intervento abbia voluto operare all’interno della storia (scritta dallo sceneggiatore Masahiro Kobayashi). Rispetto alla versione animata, la figura dello stalker Uchiki riprende possesso delle sue generalità e ritrasmette il senso angosciante del personaggio come raccontato nel romanzo.

In ogni caso te lo passo io. Ciao 2M

Fr@ ha detto...

Questo "PAPRIKA" sembra bello (ho visto il trailer), vedrò di beccarlo al festival del cinema di Venezia così ti faccio sapere com'è,dai!
Bye-bye!

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog