domenica, giugno 04, 2006

Tutto ricomincia qui

Sono anni che aspettavo questo momento e finalmente stasera ho acquistato e visto il film d'animazione Final Fantasy VII Advent Children di Tetsuya Nomura in DVD.

Purtroppo il doppiaggio in italiano non è stato realizzato! Solo in giapponese ed inglese. Un vero e proprio peccato!

In ogni caso mi sono davvero emozionato come tutti gli ex-giocatori di Final Fantasy credo a vedere un tripudio di tecnica ed animazione di questo livello spesi per il nostro Gioco di Ruolo preferito per Playstation.

Nato nel 1997 FFVII della Square-Soft, ora divenuta Square-Enix, ha avuto un tale successo di entrare nella mente e nei sogni di milioni di videogiocatori che l'anno giocato ed amato sulla prima console SONY.

Il doppio DVD di questo film è pieno zeppo di extra (trailer , presentazioni, making of) e contenuti speciali da leccarsi i baffi oltre ad un magnifico riassunto di 23 minuti del gioco per poter comprendere al meglio l'intricata trama di questa "pellicola" ambientata due anni dopo le vicende del gioco.

Le cose che sicuramente ho amato maggiormente sono state la splendida moto di Cloud insieme alla sua nuova spada composta; la comicità involontaria di Reno e Rude; la figura di Rufus Shynra; il ricordo di Zack ed Aerith; e il leone RED XIII il mio personaggio preferito in assoluto della saga!
Quelle invece che non mi sono piaciute sono state: l'eccessiva "perfezione" dei personaggi, i tre children dai capelli d'argento che fungono da cattivi del film (troppo spesso sono troppo uguali ad un occhio non attento! NdMM), la pseudo pochezza della trama (in fin dei conti... NdMM) e il fatto che hanno utilizzato i veri personaggi del videogioco come dei veri e propri CAMEO nel film!

Tornando alle cose fighe, parlare del sempre misterioso Vincent Valentine è inutile. Il suo carisma ed il suo fascino (solo l'idea che si muovi come Spawn è spettacolare!) vanno ben oltre ogni altra cosa. E' come dire che Snake di Metal Gear Solid è figo. E' chiaro che lo sia.

Che dire. Soldi ben spesi. Se siete incerti per l'acquisto o non avete avuto la fortuna di essere stati alla Biennale del cinema di Venezia negli ultimi due anni non aspettate più ad acquistare questo film. Andate sul sicuro.

Per i fan lacrime assicurate dalla prima scena all'ultima.

Per i più curiosi fate un salto qui: http://www.adventchildren.net

4 commenti:

Pavo ha detto...

AC è come il tuo blog...una cafonata. Ma è talmente ben fatto che non puoi farne a meno... Saluti. :)

Anonimo ha detto...

I love your website. It has a lot of great pictures and is very informative.
»

Anonimo ha detto...

Really amazing! Useful information. All the best.
»

Anonimo ha detto...

I find some information here.

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog